Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

forasaccoComunicato Ufficio stampa Diocesi Orvieto - Todi.

Oggi, 21 maggio 2017, VI Domenica di Pasqua, Don Peppino Forasacco si è spento serenamente presso l’Ospedale di Terni.
Sacerdote pio e zelante ha vissuto questi ultimi anni del suo ministero presso il Santuario dell’Amore Misericordioso in Collevalenza, dedicandosi con passione al sacramento della riconciliazione.
Lunedì 22 maggio alle ore 15,30 sarà celebrata nella Cripta del Santuario una S. Messa in suo suffragio.

La Salma partirà poi per Busto Arsizio (VA), dove giovedì 25 maggio saranno celebrate le esequie presso la parrocchia S. Maria Regina, alle ore 15,15.

La Famiglia Religiosa dell’ Amore Misericordioso (Figli e Ancelle), unitamente ai pellegrini, è grata per il servizio e la fraternità vissuta con il caro Don Peppino e assicurano la preghiera e la vicinanza alla sorella Adriana, ai fratelli Silvano e Tarcisio e ai familiari tutti.

istitutoagrariocantinaNuovo importante traguardo per l'Istituto Agrario di Todi, che da pochi giorni è entrato a far parte a pieno titolo nella "Rete Scuole Enologiche Italiane", organismo fondato nel 2009 di cui sono componenti solo 12 Istituti su tutto il territorio nazionale, tra cui i prestigiosi Conegliano Veneto e San Michele all'Adige, oltre ad Alba, Marsala, Avellino, Locorotdondo, Siena, Cividale del Friuli, Ascoli, Roma e Catania.

Si tratta di un "club" piuttosto esclusivo nel quale possono entrare soltanto le scuole in grado di dimostrare il possesso di vigneti con relativa attrezzatura, una propria propria cantina di produzione, un laboratorio interno per analisi chimico-enologiche e, soprattutto, un corso di studio specializzato in enologia, allo scopo di formare tecnici professionisti vitivinicoli.

portacciapresentazioneComunicato stampa "Comune di Todi Comunicazione".

“Portaccia: dal progetto al restauro” è il tema della conferenza che si svolgerà domenica 21 maggio alle ore 17 nella Sala Affrescata del Museo Pinacoteca di Todi.

L’incontro sarà l’occasione per illustrare gli interventi di consolidamento e restauro a Porta Orvietana, più conosciuta come la “Portaccia”, testimonianza dell’architettura della città della fine del XVI secolo, che è tornata al suo antico splendore grazie al progetto promosso dal Comune di Todi ed interamente finanziato dalla Regione Umbria per 400.000 euro.

Dopo i saluti di rappresentanti della Regione Umbria e dell’Amministrazione comunale, alla conferenza porteranno i loro contributi l’Ing. Arch. Massimo Mariani, curatore e progettista dell'intervento, il Prof. Marco Grondona dell’Università degli Studi di Pisa e Maurizio Todini dell’Associazione Todi Sotterranea.

docenticiuffellidi Nicola Torrini - AVInews.

Com'era facile immaginare, ciò che più ha attirato l'attenzione e la curiosità dei giovanissimi studenti sono stati proprio gli innovativi mezzi oggi a disposizione dei geometri, a partire dal drone fino al taglio laser e alla stampante 3d. Circa 70 ragazzi e ragazze del secondo anno delle scuole secondarie di primo grado della Media Valle del Tevere, mercoledì 17 maggio, hanno terminato il corso di formazione. Gli strumenti tecnologici di rilievo e disegno del geometra che si è svolto all'Istituto di istruzione superiore Ciuffelli-Einaudi di Todi, nella sede di via Abdon Menecali.

111luoghiumbriaComunicato stampa "Comune di Todi Comunicazione".

Dov’è che si può nuotare dentro un teatro romano? Quale lago fece ribollire Ponzio Pilato? Chi altri trasformò l’acqua in vino?

Sono alcune delle curiosità descritte nel libro “111 luoghi dell’Umbria che devi proprio scoprire” che sarà presentato venerdì 19 maggio alle ore 17.30 nella Sala del Consiglio comunale di Todi, in occasione della riapertura del rinnovato Ufficio di Informazioni e Accoglienza Turistica in programma alle ore 19 negli spazi dei Portici Comunali.

asilonidoComunicato stampa "Comune di Todi Comunicazione".

Sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2017/2018 all’asilo nido comunale di Todi per l’inserimento dei minori a partire dal mese di settembre 2017.

Le domande di ammissione, da presentare entro il 15 giugno 2017, possono essere compilate utilizzando la modulistica disponibile sul sito internet del Comune di Todi www.comune.todi.pg.it e presso l’Unità Operativa Politiche Educative in via del Monte 23.

Le domande potranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Todi o all’Unità Operativa Politiche Educative, oppure spedite mediante PEC o raccomandata A.R.

LAVOCEDITODIOrmai siamo entrati nell'ultimo mese di una campagna elettorale che si preannuncia particolarmente "intensa e delicata". In questa fase ci vediamo costretti a procedere ad una ancora più attenta verifica dei contenuti e ad una limitazione alla pubblicazione delle note che giungeranno in redazione, nel rispetto di tutte le posizioni, delle idee, pareri e dei Candidati, ma anche nell’assoluta osservanza della “par condicio”, invitando tutti ad esprimere le proprie opinioni con la massima "discrezione".

Per i motivi sopra esposti, fino ad elezioni avvenute, abbiamo ritenuto opportuno pubblicare i commenti che verranno inviati a "Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." solo se firmati ed identificabili.
Confermando come sempre la nostra piena disponibilità, ringraziamo per la collaborazione. 

liceojacoponeComunicato stampa Liceo Jacopone da Todi.

Il Liceo “Jacopone da Todi” di Todi, con la collaborazione del giornale online di Istituto Sottob@nco, è lieto di annunciare l’Incontro con il Dott. Roberto Amen, giornalista della Rai-Radiotelevisione italiana, storico conduttore del TG2 e primo conduttore di Rai News 24, Vicedirettore di Rai Parlamento dal 2002 al 2013, attualmente formatore dei giornalisti della Rai, che si terrà Lunedì 15 maggio 2017, alle ore 11.00, presso l’Aula Magna del Liceo in Largo Martino I n. 1, in Todi, con il titolo “Conoscere le regole del gioco. Linguaggi, narrazioni e meccanismi del giornalismo radio-televisivo”.

Nel corso dell’incontro, che avrà come filo conduttore l’ultimo libro di Roberto Amen dal titolo “In Onda”, il giornalista ci svelerà il mondo della televisione con i suoi protagonismi, le sue risorse, i suoi tic e i suoi difetti, raccontandoci anche i personaggi e le storie che ha incontrato durante la sua carriera. “In Onda” si presenta, dunque, come una riflessione sul futuro del giornalismo radiotelevisivo e sulla necessità di aggiornare il linguaggio e i modelli narrativi dell’informazione.

   
© ALLROUNDER