Bruno Bertini
   
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed
Pin It
   
   

GIARDINIOBERDANUn primo passo per una nuova stagione del decoro urbano della città.  

E’ questo il senso della collaborazione tra i tre vivai cittadini (L’agricola tuderte, Il giardino del ponte e Bellucci & Stefanelli) che si è concretizzata nel restyling che ha interessato i giardini Oberdan, nel cuore del centro storico tuderte.L’intervento è consistito in una serie di potature, nella messa a dimora di nuovi fiori per le aiuole e in una generale risistemazione dell’area verde, che diventa così un colorato biglietto da visita per i cittadini e per i turisti che arrivano in cima al colle.

Il lifting è stato a costo zero per l’amministrazione comunale e vuole rappresentare l’avvio di una nuova progettualità che interesserà a breve altre aree verdi, rotonde stradali e più in generale la cura di tutta la città.
«Si tratta di un ritorno alla normalità – commentano dalla giunta municipale – dopo che per troppo tempo questi importanti interventi sono stati dimenticati. Cogliamo l’occasione per sottolineare la disponibilità e la professionalità dei vivai cittadini, che con la loro opera hanno permesso così di avere finalmente a disposizione giardini di qualità e ben tenuti».

   
© ALLROUNDER